CINGHIALI, SALVINI: “BISOGNA ABBATTERLI, ORMAI CI ENTRANO IN CASA”

CINGHIALI, SALVINI: “BISOGNA ABBATTERLI, ORMAI CI ENTRANO IN CASA”

513
CONDIVIDI

“Serve un piano di abbattimento dei cinghiali, ormai ci entrano dentro casa. Il resto sono solo chiacchiere da salotto”. A dirlo Matteo Salvini, segretario della Lega ed ex ministro dell’Interno, dal palco della manifestazione convocata da Coldiretti a piazza Montecitorio. “È necessario un piano di ridimensionamento di quella che ormai è una calamità naturale” ha aggiunto Salvini citato da Adnkronos “si deve abbattere quello che la natura vuole torni nei propri spazi”. Il leader della Lega ribadisce poi un suo cavallo di battaglia: “La campagna e le città vanno gestite da chi le vive, non da qualche ambientalista da salotto che non ti fa tagliare gli alberi lungo i fiumi che poi ti arrivano in testa… Mi pare un diritto difendere le proprie bestie e i propri raccolti”.

Commenti

commenti