CASTELVOLTURNO (CE), SEQUESTRATO ALLEVAMENTO ABUSIVO

CASTELVOLTURNO (CE), SEQUESTRATO ALLEVAMENTO ABUSIVO

204
CONDIVIDI

I carabinieri di Castelvolturno (Caserta), col personale Asl, hanno eseguito un sopralluogo d’iniziativa in comune di Castel Volturno presso una struttura privata sita in via Macedonio: lì hanno riscontrato – come riporta Nova – la presenza di un allevamento di cani con 17 esemplari, di cui 4 sprovvisti di microchip e uno con microchip di provenienza estera. A cinque dei cani di razza American Bully riportavano la pratica della “conchectomia bilaterale” (taglio delle orecchie) in assenza dei certificati medici. I militari hanno sequestrato l’intera area di circa 400 mq., con all’interno i 9 box per ricovero cani e lo scarico di acque reflue non autorizzato. Il titolare dell’allevamento e’ stato, inoltre, deferito per il reato di maltrattamento di animali per l’esecuzione di interventi chirurgici di conchectomia.

Commenti

commenti