AUSTRALIA, IL NUOVO GALLES DEL SUD ASSEDIATO DAGLI INCENDI

AUSTRALIA, IL NUOVO GALLES DEL SUD ASSEDIATO DAGLI INCENDI

107
CONDIVIDI

Lo stato più popoloso dell’Australia – il Nuovo Galles del Sud – ha dichiarato lo stato di emergenza lunedì a causa di un pericolo di incendi senza precedenti. Tutto ciò mentre crescono le richieste, in Australia, di intraprendere ulteriori azioni per contrastare i cambiamenti climatici.

Il ministro per i servizi di emergenza dello Stato del New South Wales, David Elliott, ha affermato che i residenti si trovano ad affrontare quella che “potrebbe essere la settimana più pericolosa per gli incendi boschivi che questa nazione abbia mai visto”.

Gli incendi nel nord-est dello stato hanno causato tre vittime, distrutto più di 150 case e migliaia di ettari di foreste e terreni agricoli da venerdì.

“Non abbiamo mai visto così tanti incendi contemporaneamente” hanno dichiarato alcuni vigili del fuoco impegnati nella lotta agli incendi.

Il premier del Nuovo Galles del Sud Gladys Berejiklian ha ricordato come l’ultima volta che è stato dichiarato lo stato di emergenza nel Nuovo Galles del Sud è stato nel 2013 quando, ci sono stati vasti incendi nelle Blue Mountains a ovest di Sydney.

“Le condizioni meteorologiche catastrofiche significano che le cose possono cambiare molto rapidamente”, ha detto ai giornalisti a Sydney.

(Testo tradotto da Market Watch. Immagine da video di Abc News Australia)

Commenti

commenti