HA 119 PITONI E NE BUTTA UNO NELL’UMIDO: SEQUESTRO E POSSIBILE DENUNCIA

HA 119 PITONI E NE BUTTA UNO NELL’UMIDO: SEQUESTRO E POSSIBILE DENUNCIA

67
CONDIVIDI
pitone.jpg

Nella sua abitazione di La Spezia teneva 119 pitoni, due senza documenti (sequestrati) e uno – morto – buttato forse dallo stesso proprietario in un contenitore per rifiuti organici del condominio. Come riporta l’Ansa a scoprire il rettilario i carabinieri del Nucleo forestale a seguito di una perquisizione delegata dalla procura. La carcassa del pitone reale è stata affidata all’istituto zooprofilattico sperimentale per stabilire se vi è connessione tra l’abbandono e la morte. In questo caso il proprietario rischia di rispondere di maltrattamento di animali con l’aggravante della morte dell’esemplare gettato tra i rifiuti.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti