CASERTA, SEQUESTRATI DUE CIMITERI ABUSIVI PER ANIMALI DOMESTICI

CASERTA, SEQUESTRATI DUE CIMITERI ABUSIVI PER ANIMALI DOMESTICI

14
CONDIVIDI
canefunebre2.jpg

Nel comune di Caserta, sono state sequestrate due aree, per complessivi 4.200 mq, adibite a cimitero per animali domestici senza alcuna autorizzazione e in violazione di sigilli precedentemente apposti e quindi del tutto illegale. Questo – come riporta l’agenzia di stampa Nova – uno dei risultati dell’operazione interforze che ha interessato i comuni di Caserta, San Felice a Cancello, Maddaloni, nonché Aversa, Castel Volturno, Napoli, Arzano, Calvizzano. A San Felice a Cancello, presso una ditta di autotrasporti, è stato sequestrato un laghetto artificiale di circa 5.000 mq formatosi in una cava di tufo dismessa. In tutto sono state otto le attività controllate di cui sei sequestrate, 15 persone identificate di cui sei denunciate, 10 veicoli controllati e multe per 17mila euro.

Commenti

commenti