CLIMA, PER IL 69% DEGLI ITALIANI SI PUÒ INVERTIRE LA TENDENZA

CLIMA, PER IL 69% DEGLI ITALIANI SI PUÒ INVERTIRE LA TENDENZA

64
CONDIVIDI
climasecco.png

Italiani preoccupati per i cambiamenti climatici ma pensiamo che si possa invertire la tendenza. Questo il risultato che emerge dalla seconda edizione dell’indagine sul clima della Banca europea per gli investimenti (Bei), condotta in partenariato con la Bva, una società di consulenza specializzata in ricerche di mercato. Come riporta Adnkronos l’indagine è un indicatore di come i cittadini percepiscono il fenomeno dei cambiamenti climatici nell’Unione europea, negli Stati Uniti d’America e in Cina. Mentre l’86% del pubblico italiano riconosce in ampia parte come l’uomo abbia contribuito a causare i cambiamenti climatici, il 69% crede comunque che sia ancora possibile invertire la tendenza: una percentuale che è di 10 punti superiori alla media europea (59%). Gli italiani in ogni caso sono più propositivi: il 73% ritiene di essere in prima persona coinvolto nella soluzione di questa crisi.

Commenti

commenti