CASERTA, FORESTALI SEQUESTRANO RICHIAMO ILLEGALE IN CEMENTO

CASERTA, FORESTALI SEQUESTRANO RICHIAMO ILLEGALE IN CEMENTO

15
CONDIVIDI
quaglia.jpg

Un richiamo acustico illegale a funzionamento elettromagnetico posizionato in un manufatto di cemento armato: questo quanto hanno rinvenuto a San Felice a Cancello (Caserta) i carabinieri della Forestale di Caserta. Come riporta Adnkronos il manufatto in calcestruzzo, alto e largo un metro e 20 centimetri, era posizionato su un terreno collinare in località ‘Talanico’. Dal blocco usciva un tubolare verticale in acciaio di 3 metri alla con due diffusori acustici per richiamare le quaglie. Il manufatto è stato demolito utilizzando un martello pneumatico ed un flex da taglio.

(Quaglia, foto di repertorio)

Commenti

commenti