AMAZZONIA, GIAGUARI A RISCHIO PER INCENDI E DEFORESTAZIONE

AMAZZONIA, GIAGUARI A RISCHIO PER INCENDI E DEFORESTAZIONE

112
CONDIVIDI
giaguaro.jpg

Ha rischiato un pericoloso declino a causa della caccia illegale e della distruzione del suo habitat. Il giaguaro è il più grande mammifero carnivoro del Centro e Sud America. Come riporta Adnkronos ad accelerarne il declino sono stati i grossi incendi che negli ultimi mesi hanno colpito l’Amazzonia. Incendi che hanno comportato una perdita dell’habitat già ridotto del 50% dalla deforestazione che, secondo recenti studi in Amazzonia, è per l’80% di origine illegale. Nella sola provincia peruviana di Madre de Dios (Amazzonia andina), ad esempio, ogni anno vengono deforestate aree grandi quanto 160.000 campi da calcio, con conseguenze drammatiche per il giaguaro e molte altre specie. Gli incendi in sole due settimane hanno ucciso più di due milioni di animali selvatici e fra questi c’erano circa 500 giaguari.

Commenti

commenti