LIPARI (ME), UCCIDE UN CAGNOLINO CON UN RASTRELLO. ARRESTATO

LIPARI (ME), UCCIDE UN CAGNOLINO CON UN RASTRELLO. ARRESTATO

914
CONDIVIDI

Ha ucciso un cane di piccola taglia dopo averlo colpito ripetutamente con un rastrello. Come riporta Adnkronos l’episodio è avvenuto a Lipari (Messina) il 25 novembre e ha come protagonista un 64enne arrestato oggi per uccisione di animali. L’arresto ha sostituito, aggravandola, la misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali a cui l’uomo era sottoposto per altri reati. Dopo le formalità di rito, il 64enne è stato condotto nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto a disposizione dell’autorità giudiziaria.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti