AVELLINO, BLITZ AL CASEIFICIO: SEQUESTRATI BOVINI E OVINI

AVELLINO, BLITZ AL CASEIFICIO: SEQUESTRATI BOVINI E OVINI

5051
CONDIVIDI

Bovini e ovini sotto sequestro nel capannone adibito a ceseificio dov’erano ospitati, per un valore complessivo di 600mila euro. Questo – come riporta Adnkronos – il risultato del blitz della forestale delle stazioni di Lacedonia, Volturara Irpina e Calitri, in provincia di Avellino. Nel mirino le aziende casearie della zona, con un imprenditore denunciato per “Adulterazione e contraffazione di sostanze alimentari” oltre che “gestione illecita di rifiuti”. Nel suo caseificio vi erano sostanziose violazioni sotto il profilo igienico sanitario, a questo si aggiunge lo smaltimento illecito dei reflui derivanti sia dalla lavorazione dei prodotti che dall’allevamento bovino ed equino. Lo sversamento avveniva direttamente nel suolo dei reflui in questione, con le vasche di raccolta destinate che invece erano stracolme.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti