MODENA, MASSACRA IL CANE DI BOTTE E LO GETTA NELLA SPAZZATURA

MODENA, MASSACRA IL CANE DI BOTTE E LO GETTA NELLA SPAZZATURA

847
CONDIVIDI
canefrittella.jpg

Lo ha massacrato di botte per poi gettarlo nella spazzatura con i rifiuti. Questa – come riporta Adnkronos – la terribile storia toccata a un cane a Modena: l’autore dell’ignobile gesto, un 29enne del luogo, è stato identificato e denunciato all’autorità giudiziaria. L’uomo dovrà ora rispondere del reato penale di maltrattamento nei confronti di animali con l’aggravante della morte del cane su cui si è accanito. I fatti risalgono al pomeriggio del 31 dicembre, verso le 16 quando gli agenti hanno trovato un meticcio di taglia medio piccola, in fin di vita, con il cranio spaccato. Era stato infilato in un sacchetto della spazzatura insieme ai rifiuti domestici diverse ore prima.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti