GERMANIA, #FRIDAYSFORFUTURE MANIFESTA CONTRO SIEMENS

GERMANIA, #FRIDAYSFORFUTURE MANIFESTA CONTRO SIEMENS

38
CONDIVIDI

Manifestazioni di protesta sono state organizzate da ‘FridaysForFuture’ in numerose città tedesche dopo la decisione della Siemens – come riporta Agi – di non annullare il contratto per la fornitura di materiale tecnologica necessaria alla costruzione di una mega miniera di carbone in Australia. “Un errore di dimensioni storiche”, ha commentato su Twitter la ‘Greta tedesca’ Luisa Neubauer, cui l’amministratore delegato di Siemens, Joe Kaeser, aveva offerto un posto nel consiglio di sorveglianza. Un’offerta rifiutata dalla giovane: “Non potrei più essere fedele al mio ruolo di attivista”. Dopo l’annuncio, ieri sera, da parte di Kaeser che il gruppo “manterrà fede ai suoi obblighi contrattuali”, FridaysForFuture è riuscita a mettere in piedi in tempo record numerose manifestazioni in tutta la Germania. Dodici eventi di protesta sono già stati fissati. Su Twitter Neubauer ha rincarato la dose: “Il signor Kaeser ha preso una decisione che va contro l’accordo di Parigi, contro le generazioni future e, non ultima, contro la reputazione favorevole al Clima della Siemens. Ci saranno ulteriori proteste”.

(Locandina dalla pagina di Fridays for future Germania. Traduzione: “Siemens, non alimentare incendi”)

Commenti

commenti