SMOG: 7 ITALIANI SU 10 DISPOSTI A RINUNCIARE ALL’AUTO IN CITTÀ

SMOG: 7 ITALIANI SU 10 DISPOSTI A RINUNCIARE ALL’AUTO IN CITTÀ

75
CONDIVIDI
inquinamento.jpg

Sette italiani su dieci disposti a rinunciare a usare l’auto per tutelare l’ambiente e diminuire l’inquinamento in città: come riporta Askanews, citando un sondaggio di Coldiretti/Ixé, ben il 72% degli italiani mostrerebbe una coscienza ambientale in occasione dell’allargarsi dell’emergenza smog, con lo stop ai veicoli diffuso in molti capoluoghi da Roma, dove scatta il blocco alla circolazione per tutti i veicoli diesel a Torino fino all’Emilia Romagna. A favorire lo Smog nelle città – sottolinea la Coldiretti – è un inverno senza pioggia, con l’ultimo mese di dicembre che è risultato il secondo più caldo dal 1800 e una temperatura superiore addirittura di 1,9 gradi rispetto alla media del periodo di riferimento 1981-2010, combinato al traffico e alla ridotta disponibilità di spazi verdi che concorrono a combattere le polveri sottili e gli inquinanti gassosi.

Commenti

commenti