BOLOGNA, DIECI CUCCE RISCALDATE PER I CANI POLIZIOTTI

BOLOGNA, DIECI CUCCE RISCALDATE PER I CANI POLIZIOTTI

66
CONDIVIDI

Dieci nuove cucce riscaldate per i cani-poliziotto acquistati grazie a una raccolta fondi lanciata dal Sindacato italiano unitario lavoratori di polizia (Siulp), con l’hashtag #riscaldiamoli. Questa – come riporta l’Ansa – la calda novità dei cani del Reparto cinofili della polizia della caserma Prudentino di Bologna. “Mesi fa – ha spiegato il segretario provinciale del Siulp Amedeo Landino – abbiamo denunciato le condizioni vergognose in cui venivano tenuti i cani poliziotto. Dopo battaglie sindacali per il riconoscimento del giusto benessere che meritano questi straordinari animali abbiamo donato le cucce che li ospiteranno al caldo. Il prossimo passo sarà installare dei portoni – ha concluso Landino – per chiudere il canile e isolare ancora di più lo spazio e proteggerlo dal freddo”.

(Foto del Siulp)

Commenti

commenti