LERICI (SP), 7 TONNELLATE DI GRASSI NEL DEPURATORE. DENUNCIATI

LERICI (SP), 7 TONNELLATE DI GRASSI NEL DEPURATORE. DENUNCIATI

240
CONDIVIDI
oliocentrifugato.jpg

Smaltimento illecito di rifiuti per tutto il corso del 2018. Questo – come riporta Ansa – quanto verificato dal personale dell’ufficio locale marittimo della Guardia costiera di Lerici. Circa 7 tonnellate di grassi e oli provenienti dalle cucine di un ristorante, misti a fanghi di fosse settiche, confluivano presso un depuratore comunale, violando la normativa che prevede che i grassi e oli derivanti dalle cucine, in quanto rifiuti speciali, debbano essere smaltiti tramite un apposito servizio di raccolta. Identificati tutti i responsabili, dal titolare del ristorante fino agli operatori e ai legali rappresentanti della Ditta che ha effettuato il trasporto, oltre ai responsabili e legali rappresentanti della Società adibita allo smaltimento. L’ipotesi di è attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti