TARTALOVE: HARRY E MEGHAN TORNANO IN MARE A SAN VALENTINO

TARTALOVE: HARRY E MEGHAN TORNANO IN MARE A SAN VALENTINO

47
CONDIVIDI

Sono tornati in libertà nelle acque del mar Mediterraneo: Harry e Meghan, le due tartarughe “innamorate” recuperate del Centro di Recupero di Manfredonia, in Puglia, torneranno in libertà. Come riporta Dire i due rettili prendono il nome dai due rampolli della famiglia reale britannica. Harry e Meghan saranno libere di nuotare in mare dopo il periodo di riabilitazione e cure messe a disposizione dalla struttura di Manfredonia attiva grazie al sostegno della campagna Tartalove. Sostenere la campagna Tartalove di Legambiente significa dare una nuova vita a tanti esemplari con un contributo simbolico. In mare i pericoli e i rischi sono sempre dietro l’angolo. Le tartarughe restano impigliate nelle reti dei pescatori per poi essere trascinate e ferite accidentalmente, vengono travolte dal traffico nautico oppure ingeriscono rifiuti di plastica scambiati per cibo, queste sono solo le principali cause di mortalità delle tartarughe marine: i dati parlano di 10mila Caretta caretta morte solo in Italia, 40mila esemplari in tutto il Mediterraneo.

Commenti

commenti