VAL GARDENA, FERISCE GALLO CEDRONE CON LE RACCHETTE DA SCI. ASSOLTO

VAL GARDENA, FERISCE GALLO CEDRONE CON LE RACCHETTE DA SCI. ASSOLTO

475
CONDIVIDI

Aveva picchiato un gallo cedrone con le racchette da sci, ferendolo, il 6 aprile dello scorso anno. Con questa motivazione un cinquantenne trentino, sciatore nella Val Gardena è stato denunciato su segnalazione degli avventori di un chiosco, che hanno segnalato l’episodio alla Forestale. Come riporta Ansa la Procura aveva chiesto una multa ma l’imputato è stato assolto dopo aver spiegato al giudice che, quel giorno, stava sciando in compagnia di suo figlio quando, all’improvviso, erano stati entrambi attaccati dal gallo cedrone: il ragazzo era caduto e così il padre aveva provato a cacciarlo con i bastoncini. Si sarebbe trattato quindi, secondo il giudice, di una sorta di legittima difesa. L’animale, gravemente ferito, sarebbe probabilmente morto.

(Gallo cedrone, foto di repertorio)

Commenti

commenti