PRATO, CHIUSE ANCHE LE AREE DI SGAMBATURA PER I CANI

PRATO, CHIUSE ANCHE LE AREE DI SGAMBATURA PER I CANI

24
CONDIVIDI
canepadrone.png

Chiuse fino a nuova comunicazione anche le aree di sgambatura per i cani, fino a nuova comunicazione: succede a Prato dove – come riporta Adnkronos – le aree all’aperto destinate ai cani saranno equiparate ai giardini recintati, ai parchi del territorio e ai cimiteri, già oggetto di divieto dalla scorsa settimana. Il sindaco Matteo Biffoni ha firmato oggi la nuova ordinanza per ridurre gli assembramenti di persone nei luoghi pubblici e limitare le situazioni di possibile contagio del Covid-19.

Commenti

commenti