EMILIA-ROMAGNA, STRETTA SULLE PASSEGGIATE: FUORI COL CANE SOLO PER I SUOI BISOGNI

EMILIA-ROMAGNA, STRETTA SULLE PASSEGGIATE: FUORI COL CANE SOLO PER I SUOI BISOGNI

307
CONDIVIDI

Oltre al decreto del governo l’Emilia-Romagna ha optato per una nuova stretta sui luoghi di potenziale aggregazione. Una stretta che – come riporta Ansa – ha colpito in primis i proprietari di cani che ora per le attività motorie come passeggiate o uscite con animali di compagnia sono “obbligati a restare in prossimità della propria abitazione”. Con l’ordinanza regionale, l’amministrazione ha inoltre disposto la chiusura di parchi e giardini pubblici, misura già presa da più sindaci. Inoltre l’uso della bicicletta e lo spostamento a piedi sono consentiti esclusivamente per lavoro, ragioni di salute o necessità come l’acquisto di generi alimentari.

Commenti

commenti