CORONAVIRUS, DECARO (ANCI): “NON ABBANDONATE GLI ANIMALI”

CORONAVIRUS, DECARO (ANCI): “NON ABBANDONATE GLI ANIMALI”

40
CONDIVIDI

“Non c’è alcuna prova scientifica che gli animali domestici possano contribuire alla diffusione del coronavirus”: a scriverlo su Facebook il sindaco di Bari e presidente dell’Anci, Antonio Decaro, che ha chiesto di porre fine a questo fenomeno. Come riporta Agi ieri due cagnolini ritrovati in una busta dell’immondizia nel quartiere San Girolamo sono stati adottati da due famiglie, che hanno scelto di accoglierli a casa e prendersi cura di loro. “Sono tanti i cani che vengono abbandonati per strada in questi giorni – ha detto Decaro – perché si sta diffondendo un pericoloso allarmismo sul fatto che gli animali domestici, il cane in particolare, abbiano un ipotetico ruolo nella trasmissione del virus all’uomo. Non c’è nessuna prova scientifica di questo, secondo gli esperti. Teniamo stretti a noi i nostri animali domestici che ci vogliono bene sempre e che soprattutto in questo momento difficile hanno un ruolo importante per le nostre famiglie, i bambini e spesso sono l’unica compagnia per anziani che vivono in solitudine”.

Commenti

commenti