COVID-19, ALLO ZOO DI NEW YORK INFETTATA ANCHE UNA TIGRE

COVID-19, ALLO ZOO DI NEW YORK INFETTATA ANCHE UNA TIGRE

263
CONDIVIDI

Dopo due cani a Hong Kong risultati positivi al coronavirus, furetti e gatti in Cina ora arriva una nuova notizia dagli Stati Uniti: una tigre malese di 4 anni risultata positiva al test. Come riporta Agi si tratta di Nadia, che vive nello zoo del Bronx, a New York City. I responsabili della struttura fanno sapere che il risultato del test sul coronavirus è stato confermato dal National Veterinary Services Laboratory nello Iowa. Il grosso felino potrebbe essere stato infettato da un guardiano dello zoo affetto da una forma di Covid-19 asintomatica. “I nostri felini sono stati infettati da una persona che si prende cura di loro che è stata infettata in modo asintomatico dal virus o prima che quella persona sviluppasse i sintomi”, riferisce lo zoo.

(Tigre in gabbia, foto di repertorio)

Commenti

commenti