CORONAVIRUS, ACAD: “RIAPRIRE LE TOELETTATURE PER CANI”

CORONAVIRUS, ACAD: “RIAPRIRE LE TOELETTATURE PER CANI”

93
CONDIVIDI

“Autorizziamo le toelettature dei cani: non e’ soltanto un vezzo estetico ma un’operazione necessaria al benessere generale dei nostri animali”. La richiesta – come riporta Ansa – arriva da afferma Davide D’Adda, presidente di Acad, l’Associazione degli operatori commerciali di animali domestici e toelettatori aderente a Confcommercio Milano. Per Acad a Milano Città Metropolitana sono almeno un migliaio i cani che hanno bisogno di un intervento urgente di toelettatura, possibile nella rete dei 500 esercizi commerciali specializzati. “Un’operazione – prosegue D’Adda – che dev’essere svolta da professionisti con la quale si preserva il benessere dei nostri amici a quattro zampe. Infatti, oltre a lavare il pelo vengono svolti anche il controllo delle unghie ed un’analisi superficiale del manto che consente di individuare eventuali problemi come dermatiti ed eczemi e di indirizzare il cliente dal veterinario per gli approfondimenti specifici”.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti