DEFORESTAZIONE, FAO: PROSEGUE MA A RITMO PIÙ LENTO

DEFORESTAZIONE, FAO: PROSEGUE MA A RITMO PIÙ LENTO

127
CONDIVIDI
deforest.png

La deforestazione globale continua, ma più lentamente, con un aumento delle aree forestali protette  dal 1990 a oggi di ben 191 milioni di ettari, pari al 18% di tutte le foreste del mondo: come riporta Dire ciò significa che il mondo, per quanto riguarda le foreste, ha raggiunto e superato gli obiettivi di Aichi sulla Biodiversità, che prevedono la tutela di almeno il 17% dell’area terrestre entro il 2020. A stabilirlo è il rapporto Valutazione delle Risorse Forestali Mondiali (Fra 2020), elaborato dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO). Nel dossier l’organismo dell’Onu rende noto che i milioni di ettari di foreste convertiti ad altri usi all’anno passano dai 12 dei cinque anni precedenti ai 10 del 2020. Secondo il documento, sul nostro pianeta ci sono oggi 4,06 miliardi di ettari di foreste, pari a 0,52 ettari a persona. Su base netta, espansioni comprese, dal 2010 la superficie forestale mondiale si e’ ridotta di 4,7 milioni di ettari all’anno.

Commenti

commenti