RAGUSA, MUCCA “IMBIZZARRITA” UCCISA IN PIENO CENTRO

RAGUSA, MUCCA “IMBIZZARRITA” UCCISA IN PIENO CENTRO

4439
CONDIVIDI

L’uccisione a colpi di arma da fuoco di una mucca imbizzarrita in centro a Ragusa, sta sollevando polemiche. Il tema di fondo e’ se fosse necessario abbattere l’animale piuttosto che sedarlo. Sul tema e’ intervenuto pubblicamente il sindaco di Ragusa, Giuseppe Cassi’: “Resto incredulo e turbato per cio’ che e’ successo stamattina, con una mucca imbizzarrita in pieno centro e il suo successivo abbattimento con colpi d’arma da fuoco – dice il primo cittadino -. Ho gia’ chiesto accertamenti per comprendere come l’animale sia potuto fuggire, mettendo cosi’ a rischio l’incolumita’ dei passanti, e come si sia arrivati alla decisione di abbatterlo in maniera tanto cruenta”. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia di Stato. Il primo cittadino ha chiesto intanto una relazione sull’accaduto anche ai vigili urbani. L’animale era stato trasferito da un pascolo del Siracusano al macello di Ragusa, dove era stato posto in un recinto in attesa della macellazione. La sua fuga era iniziata intorno alle 6 del mattino. La mucca era prima rimasta nei paraggi e poi, al tentativo del personale di avvicinarla, si era allontanata sempre piu’ spaventata dal traffico e dal rumore. Il personale del Servizio veterinario e’ giunto sul posto quando ormai il bovino era stato abbattuto.

Commenti

commenti