UE, PARLAMENTO CONTRO LA COMMISSIONE: NO ALL’IMPORT DI SOIA OGM

UE, PARLAMENTO CONTRO LA COMMISSIONE: NO ALL’IMPORT DI SOIA OGM

23
CONDIVIDI
soia.jpg

“Non autorizzare l’importazione, destinata all’alimentazione umana o animale, di alcuna pianta – di soia – geneticamente modificata che sia stata resa resistente a una sostanza erbicida, nel presente caso il glufosinato, il cui utilizzo non è autorizzato nell’Unione”. Come riporta Public Europe è questo l’invito che il Parlamento europeo ha rivolto alla Commissione von der Leyen. Ad affermarlo è l’Eurocamera attraverso una risoluzione, adottata ieri dalla plenaria, sul progetto della Commissione che autorizza l’immissione in commercio di prodotti contenenti, costituiti od ottenuti a partire da soia geneticamentesoi modificata. L’aula chiede all’Esecutivo Ue di “ritirare il progetto”. Inoltre, il Parlamento “invita la Commissione a impegnarsi, nell’ambito del prossimo Refit della legislazione in materia di Lmr (limiti massimi residui) nonché della strategia ‘Dal produttore al consumatore’, a non permettere la presenza di residui di pesticidi tossici, come il glufosinato, nelle importazioni di alimenti e mangimi nell’Unione, e ribadisce il suo invito alla Commissione e agli Stati membri a garantire controlli efficaci dei prodotti agricoli importati da Paesi terzi al fine di assicurare un elevato livello di protezione sanitaria e parità di condizioni per la produzione alimentare europea”.

(Soia, foto di repertorio)

Commenti

commenti