LAV: CON I CARABINIERI UN MANUALE SUI REATI CONTRO GLI ANIMALI

LAV: CON I CARABINIERI UN MANUALE SUI REATI CONTRO GLI ANIMALI

28
CONDIVIDI

Ogni ora in Italia un animale è vittima di violenze, spesso impunite.  Un dramma sul quale nessuno può più chiudere gli occhi, per la sicurezza di tutti. Anche la recente, grave Pandemia Covid19 potrebbe essere riconducibile a traffici di animali e maltrattamenti/uccisione di animali, con gravissime conseguenze sanitarie per le popolazioni.

Nell’ambito delle azioni di contrasto dei reati a danno di animali e del Protocollo d’intesa Carabinieri-LAV, l’Arma firma un nuovo progetto editoriale curato da LAV in collaborazione con Autori vari:

“NORME DI DIRITTO PENALE E AMMINISTRATIVO A TUTELA DEGLI ANIMALI – PROCEDURE E CASI PRATICI, CON FOCUS SU ASPETTI MEDICI VETERINARI CORRELATI”.

Il Manuale tecnico-giuridico è accessibile gratuitamente dal sito dell’Arma dei Carabinieri nella sezione della rivista ambientale dei Carabinieri #NATURA.

Si tratta di una novità editoriale unica nel suo genere per l’aspetto “multidisciplinare” che la contraddistingue. Il volume, destinato al personale dell’Arma dei Carabinieri e delle altre Forze dell’ordine, ma anche alla Magistratura e a una vasta platea di addetti al settore, approfondisce tutti gli aspetti del diritto degli animali sia nell’ambito amministrativo che penale, analizzando anche la procedura penale correlata e approfondendo tematiche veterinarie, sociologiche e filosofiche legate al concetto di protezione degli animali.

Il Manuale, suddiviso in 7 capitoli, si avvale di esperti di elevato profilo nei vari ambiti, che trattano temi legati alla protezione degli animali d’affezione, selvatici ed esotici, nonché le norme penali correlate con l’analisi di alcune importanti operazioni di contrasto. Una parte specifica è dedicata al traffico degli animali e agli allevamenti intensivi, temi ormai tristemente alla ribalta anche alla luce della recente crisi sanitaria Covid19.

Di seguito il link per accedere al manuale.

 

Commenti

commenti