SANT’ILARIO (RC), RIFUGIO CON 444 CANI IN CONDIZIONI “SCONFORTANTI”

SANT’ILARIO (RC), RIFUGIO CON 444 CANI IN CONDIZIONI “SCONFORTANTI”

2044
CONDIVIDI

Era una struttura irregolare con ben 444 cani in condizioni che i veterinari non hanno esitato a definire “sconfortanti”. Come riporta Ansa questo quanto hanno scoperto i carabinieri di Siderno in una struttura di Sant’Ilario dello Ionio, subito sequestrata. Dagli accertamenti sono emerse irregolarità di rilievo penale sia nello smaltimento dei rifiuti e delle acque reflue sia per il maltrattamento degli animali. La struttura, estesa su una superficie di 9.000 metri quadri aveva 187 box con 444 cani, 146 sono sprovvisti di microchip. Le carcasse degli animali morti erano custodite in contenitori in plastica dentro una cella frigo non funzionante. Diversi cani presentavano malattie della pelle, deperimento, piaghe e ferite da morso. Denunciati un imprenditore e di un dirigente dell’Asp di Reggio Calabria.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti