SHENZHEN, MICROCHIP A TUTTI I CANI ENTRO LA FINE DEL 2020

SHENZHEN, MICROCHIP A TUTTI I CANI ENTRO LA FINE DEL 2020

294
CONDIVIDI

La municipalità di Shenzhen, nel sud della Cina, punta a installare un microchip su tutti i cani entro la fine del 2020, completando l’impegno preso lo scorso anno. Come riporta Xinhua lo ha dichiarato l’amministrazione urbana della città e l’ufficio delle forze dell’ordine. Secondo Feng Zengjun, vice direttore dell’ufficio, un’indagine preliminare ha mostrato che a Shenzhen sono presenti più di 200.000 cani, di cui già oggi circa il 90 percento è registrato. Il microchip, delle dimensioni di un chicco di riso, è posizionato sotto la pelle del cane, tra le scapole.

Commenti

commenti