STUDIO AMERICANO: NELL’INDOLE DEI CANI SALVARE GLI ESSERI UMANI

STUDIO AMERICANO: NELL’INDOLE DEI CANI SALVARE GLI ESSERI UMANI

255
CONDIVIDI
canesalvataggio.jpg

Cercano in tutti i modi di salvare i loro compagni di vita umani se sanno come fare, e il fallimento li porta a livelli elevati di stress e ansia. Come riporta Agi è questo quanto emerge da uno studio, pubblicato su PLOS One e condotto dagli esperti del Dipartimento di Psicologia della dell’Arizona State University, che hanno elaborato un esperimento per verificare il comportamento dei cani in situazioni di difficoltà. “Abbiamo valutato l’atteggiamento di 60 cani non addestrati al salvataggio degli umani e osservato le loro reazioni in situazioni di emergenza simulata”, spiega Joshua Van Bourg, neolaureato presso l’Arizona State University. “E’ una credenza comune l’idea che i nostri amici a quattro zampe siano disposti ad aiutarci, ma volevamo capire le motivazioni di questo comportamento”, aggiunge Clive Wynne, coautore della ricerca. “Nel test principale abbiamo chiesto ai proprietari di esprimere urgenza e richieste di aiuto verso i loro Animali domestici, dopo essere stati confinati in una scatola con una porta leggera. Abbiamo però chiesto loro di non pronunciare il nome del loro cane, per evitare bias di aspettative da parte degli animali”.

Commenti

commenti