ANIMALI, I LINCEI CONTRARI ALLO STOP ALLA VIVISEZIONE

ANIMALI, I LINCEI CONTRARI ALLO STOP ALLA VIVISEZIONE

121
CONDIVIDI

Lo stop ai test animali previsto dal decreto 26/2014 avrebbe “effetti gravissimi anche a livello medico”, in particolare alla luce della pandemia. A dichiararlo – riporta Ansa – la Commissione Salute dei Lincei. “Una sciagura come la pandemia Covid-19, oltre a sofferenze, decessi, gravi problemi sociali ed economici, ha messo l’intero Paese – si legge – di fronte al ruolo di ricerca e medicina, strumenti essenziali per la protezione e il futuro di noi tutti. A nostro giudizio, quindi, l’eliminazione del decreto sarà ampiamente riconosciuta come di grande importanza per il nostro Paese”.

Commenti

commenti