FRANCIA, MACRON TRAVOLTO DALL’ “ONDA VERDE” DELLE MUNICIPALI

FRANCIA, MACRON TRAVOLTO DALL’ “ONDA VERDE” DELLE MUNICIPALI

26
CONDIVIDI

Il giorno dopo l’onda verde che ha investito la Francia, con l’elezione di sindaci ecologisti a Marsiglia, Lione, Bordeaux, Besancon e molte altre citta’, il presidente Emmanuel Macron ha annunciato che sull’ecologia “e’ ora di agire” e che l’ambiente deve essere “riportato al centro del modello di produzione”. Davanti a 150 francesi riuniti all’Eliseo per la fase finale della Convenzione cittadina per il clima, il presidente ha affermato pero’ di “credere nella crescita della nostra economia”, rallegrandosi con i partecipanti alla Convenzione perche’ non predicano un “modello di decrescita”. Macron si a’ impegnato a trasmettere “la totalita'” delle 149 proposte della Convenzione sul clima al governo.

Commenti

commenti