COVID-19, MERKEL: “ABOLIREMO CONTRATTI D’APPALTO DEI MACELLI CON CONTAGI”

COVID-19, MERKEL: “ABOLIREMO CONTRATTI D’APPALTO DEI MACELLI CON CONTAGI”

65
CONDIVIDI
bundeskanzlerin_angela_merkel.jpg

“I contratti d’appalto nel settore della lavorazione della carne saranno aboliti”. A dirlo è la cancelliera tedesca Angela Merkel rispondendo a un question time al Bundestag (la Camera della Germania) sulla vicenda dei focolai di Covid-19 nei grandi macelli tedeschi. Come riporta Agi d detta della cancelliera, se anche aumenteranno i costi, la misura potrà avere il vantaggio di aumentare la competizione delle aziende più piccole. Merkel ha anche ricordato che nel programma per la ripresa economica varato a inizio mese dal governo “sono a disposizione 300 milioni di euro che possono essere spesi nella riqualificazione delle stalle nel rispetto degli animali”. Il tema del costo della carne è di grande attualità a seguito di alcuni episodi verificatisi in varie aziende per la lavorazione della carne, tra cui la Toennies in Nord Reno Vestfalia, dove le pessime condizioni di lavoro e di sistemazione dei molti lavoratori stagionali, in arrivo soprattutto da Paesi dell’est europeo, hanno favorito la diffusione dei contagi da coronavirus.

Commenti

commenti