CAMERA, BOCCIATO EMENDAMENTO PER SOSTEGNO A FAMIGLIE CON ANIMALI

CAMERA, BOCCIATO EMENDAMENTO PER SOSTEGNO A FAMIGLIE CON ANIMALI

501
CONDIVIDI
canegatto.png

La maggioranza di governo ha respinto l’emendamento presentato dall’on. Michela Vittoria Brambilla e altri parlamentari al Dl Rilancio che avrebbe garantito un sostegno economico alle famiglie con animali in difficoltà. L’emendamento, numero 105.046, chiedeva un contributo una tantum pari a 150 euro l’anno per ogni animale domestico (fino a un massimo di 450 euro) detenuto da famiglie con un Isee inferiore a 25mila euro l’anno. Unico sopravvissuto di un pacchetto di emendamenti proposti da Forza Italia e considerati inammissibili, è stato bocciato in una seduta della commissione Bilancio.

Commenti

commenti