COMINCIA LA FESTA DEL SACRIFICIO: MACELLATI MILIONI DI ANIMALI

COMINCIA LA FESTA DEL SACRIFICIO: MACELLATI MILIONI DI ANIMALI

580
CONDIVIDI

Più di 300 milioni di musulmani tra Nordafrica, Medio Oriente e Asia Centrale si preparano a festeggiare la Festa del Sacrificio  (Eid al-Adha), la principale ricorrenza del calendario islamico e che ricorda l’offerta di Abramo di sacrificare suo figlio. Come riporta Ansa questa festa viene celebrata in sordina in quasi tutte le capitali del mondo arabo-islamico, molte delle quali attraversate da agitazioni popolari a causa della grave crisi economica, accentuata dalla crisi del coronavirus. La festa è particolarmente attenzionata dagli animalisti per il sacrificio di animali, spesso macellati illegalmente, praticato da alcuni fedeli. Due importanti città dello stato indiano del Gujarat, Ahmedabad e Surat, di 3,5 milioni di abitanti ciascuna, hanno vietato l’uccisione di animali in pubblico.

Commenti

commenti