TORINO, DIFENDONO IL CANE: MINACCIATI CON UNA SPRANGA

TORINO, DIFENDONO IL CANE: MINACCIATI CON UNA SPRANGA

892
CONDIVIDI

Maltratta il cane e minaccia con una spranga di ferro due ragazzi intervenuti per chiedergli di smettere. E’ successo a Torino in piazza della Repubblica. L’uomo, un italiano quarantenne, tossicomane e gia’ noto alle forze dell’ordine, e’ stato arrestato dalla polizia municipale. L’intervento e’ stato complicato prima dalla reazione del quarantenne, che ha brandito una bottiglia rotta contro gli agenti e anche contro i passanti, e poi da alcuni frequentatori della piazza, che in maniera animata hanno preso le sue difese: uno di loro, un italiano di 53 anni, e’ stato poi denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. Il quarantenne e’ stato arrestato per i reati di percosse, minaccia aggravata e resistenza.

Commenti

commenti