TORINO, 16 CANI IN UNA STANZA SENZ’ACQUA NE’ CIBO: UNA DENUNCIA

TORINO, 16 CANI IN UNA STANZA SENZ’ACQUA NE’ CIBO: UNA DENUNCIA

144
CONDIVIDI
pastoretedesco.jpg

Un canile abusivo e’ stato scoperto dai carabinieri in una cascina a Chieri (Torino). In uno stanzone senza luce e con una sola finestra erano chiusi sedici cani, senza acqua ne’ cibo. La proprietaria della cascina, che all’arrivo dei militari si trovata fuori regione per un funerale, e’ stata denunciata per maltrattamenti di animali. Sul posto sono intervenuti, oltre ai carabinieri, le guardie zoofile e i medici veterinari dell’Asl 5. I cani (15 meticci e un pastore tedesco di eta’ compresa fra i sei mesi e 3 anni, tutti sprovvisti di microchip) sono stati rifocillati. Poi sono stati sistemati sono stati portati al canile di Chieri e in altri rifugi della provincia.

Commenti

commenti