GIORNATA DEL CANE: SONO 7 MILIONI, AUMENTA IL COSTO PER MANTENERLI

GIORNATA DEL CANE: SONO 7 MILIONI, AUMENTA IL COSTO PER MANTENERLI

294
CONDIVIDI
caneparco.png

Sono ben 7 milioni i cani (su 32 milioni di animali domestici) ospitati nelle case degli italiani, e il costo medio del loro mantenimento è di circa 1.500 euro l’anno. Questi – riporta 9Colonne – in dati diffusi dal Censis in occasione della giornata internazionale del cane di oggi. Nata negli Stati Uniti su iniziativa di Colleen Paige, sostenitrice del benessere animale, la Giornata serve a celebrare tutte le razze, miste e pure, che sono fonte di benessere psicologico e fisico per l’uomo, ma anche per sensibilizzare la gente sul numero di cani che andrebbero adottati ogni anno dai canili.

La presenza di un cane è più frequente nelle case delle persone sole, in particolare nel caso di chi ha affrontato una separazione o un divorzio e degli anziani. Anche il recente lockdown ha inciso positivamente sulle adozioni: in tale frangente, infatti, in molti hanno deciso di accogliere un animale domestico, complice il maggior tempo da dedicare a un compagno a quattro zampe. Del resto numerosi esperti hanno confermato gli effetti benefici della convivenza: dall’umore all’attività fisica.

La scelta di adottare un animale comporta, ovviamente, dei costi. L’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha aggiornato l’indagine sui costi di mantenimento di cani e gatti, da cui è emerso che mantenere un cane nel 1° anno di vita costa dai 1.707,70 ai 2.497,50 Euro annui. Negli anni successivi la spesa da sostenere è di 1.500,20 euro annui per un cane di taglia piccola e di 2.232,20 Euro annui per un cane di taglia medio/grande. L’aumento registrato, rispetto allo scorso anno, è tra il +3% e il +5%.

Per quanto riguarda invece il mantenimento di un gatto, i costi annui ammontano a 1.178,50 euro per il primo anno di vita e a 892,00 Euro per gli anni successivi. Qualora invece si preferisca convivere con un piccolo coniglio, i costi medi ammontano a 226,25 euro per il primo anno e a 125 Euro per quelli seguenti.

Commenti

commenti