LADISPOLI (RM), PRENDE A CALCI IL CANE: DENUNCIATO UN SENZATETTO

LADISPOLI (RM), PRENDE A CALCI IL CANE: DENUNCIATO UN SENZATETTO

414
CONDIVIDI

Denunciato dai carabinieri di Civitavecchia con l’accusa di aver preso a calci il proprio cane: l’episodio – riporta Agi – è avvenuto a Ladispoli (Roma) e ha avuto come protagonista un senzatetto 47enne di origine polacca. Sono stati alcuni passanti a segnalare ai militari dell’Arma le violenze contro il cagnolino da parte dell’uomo che si era poi allontanato. I carabinieri hanno acquisito le testimonianze dei presenti, la descrizione dell’individuo, nonché un video effettuato mediante smartphone. L’individuo è stato rintracciato dai carabinieri subito dopo, a pochi isolati ed è stato denunciato in stato di libertà alla procura della Repubblica di Civitavecchia per il reato di maltrattamento di animali. Il cane, un meticcio maschio di 5 anni, non ha riportato lesioni ed è stato affidato alle cure del servizio veterinario dell’ASL di Bracciano.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti