CASTELFIORENTINO (FI), ALLEVATORE DENUNCIATO PER MACELLAZIONE CLANDESTINA

CASTELFIORENTINO (FI), ALLEVATORE DENUNCIATO PER MACELLAZIONE CLANDESTINA

52
CONDIVIDI

Denunciato dai carabinieri di Castelfiorentino (Firenze) un allevatore per macellazione clandestina effettuata all’esterno e in luogo non consentito. Come riporta Ansa i militati hanno effettuato due sopralluoghi, rilevando nel primo caso dei resti ossei e di macellazione di ovini, poi tornando sul posto hanno riscontrato la diminuzione dei capi che erano presenti. Il titolare si è giustificato dicendo di aver proceduto alla macellazione per consumo alimentare: ulteriori accertamenti hanno mostrato come una mucca era invece macellata per essere poi venduta. L’allevatore dovrà pagare seimila euro di multa.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti