VENEZUELA, MAREA NERA RAGGIUNGE LE COSTE DELLO STATO DI FALCON

VENEZUELA, MAREA NERA RAGGIUNGE LE COSTE DELLO STATO DI FALCON

30
CONDIVIDI
petrolio.jpg

Ha raggiunto le coste dello stato federato di Falcón nel Venezuela, la marea nera che arriva da una fuga di petrolio dall’oleodotto che conferisce il greggio alla principale raffineria del Paese. Come riporta Askanews, lo ha reso noto l’azienda statale Petroleos de Venezuela che ha annunciato lavori di “pulizia” nella zona dopo le riparazioni alle tubature. La marea nera era stata denunciata giovedì dall’opposizione e dalle associazioni ambientaliste. Secondo la commissione parlamentare per l’Ambiente, la macchia di petrolio vicina alle coste di Falcon copre un’estensione di “più di 13 chilometri”, in base alle immagini satellitari.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti