HONG KONG, 30% DI DELFINI IN PIÙ GRAZIE AL CALO DEL TRAFFICO...

HONG KONG, 30% DI DELFINI IN PIÙ GRAZIE AL CALO DEL TRAFFICO MARITTIMO

86
CONDIVIDI
delfinoaduncus.jpg

Che le misure anti-coronavirus, pur distruttive per l’economia, abbiano prodotto ottimi risultati per la conservazione dell’ambiente e della fauna è cosa nota: l’ennesimo esempio della natura che si riprende i suoi spazi arriva da Hong Kong dove – riferisce Askanews – i rari delfini indo-pacifici (noti anche come delfini bianchi cinesi o delfini rosa) avvistati sono aumentati del 30% negli ultimi mesi, grazie al calo del traffico dei traghetti. “Queste acque, che una volta erano una delle arterie più trafficate di Hong Kong, sono ora diventate molto tranquille”, ha spiegato Lindsay Porter, scienziata marino dell’Università di St Andrews, citata dalla Bbc.

(Tursiops aduncus comunemente noto come delfino indopacifico, foto di repertorio)

Commenti

commenti