PALERMO, CORSE CLANDESTINE DI CAVALLI: TRE DENUNCE

PALERMO, CORSE CLANDESTINE DI CAVALLI: TRE DENUNCE

241
CONDIVIDI
cavallicorsapeta.jpg

Avevano organizzato una corsa illegale di cavalli lungo il viale della Favorita, a Palermo. Come riporta La Presse la polizia ha bloccato i due calessi con i rispettivi cavalli e denunciato a piede libero tre persone. Ad assistere alla corsa più di cento giovani in sella alle proprie moto. All’arrivo degli agenti dei commissariati Mondello e San Lorenzo i motociclisti si sono dispersi e hanno cercato di agevolare la fuga dei due calessi coinvolti. Nonostante i loro sforzi, la polizia è riuscita a rintracciare il primo e identificarne il fantino, un palermitano 54enne. Subito dopo anche l’altro calesse in gara è stato raggiunto e fermato: mentre gli agenti lo avvicinavano, un 21enne palermitano ha aiutato il fantino a fuggire a bordo di una moto di grossa cilindrata. Calessi e cavalli sono stati sequestrati, e i due animali sono stati affidati in custodia giudiziaria al centro ippico Asd Horsing Club. Le tre persone fermate e identificate sono state denunciate per associazione a delinquere finalizzata al maltrattamento e all’abbandono di animali e multati.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti