CAGLIARI, SCOPERTO ALLEVAMENTO ABUSIVO DI MAIALI

CAGLIARI, SCOPERTO ALLEVAMENTO ABUSIVO DI MAIALI

19
CONDIVIDI
maiali.jpg

Un allevamento abusivo di maiali è stato scoperto dai carabinieri a Tratalias (Ca) in località Monte Pranu, nel corso di un servizio finalizzato a scoprire nascondigli in zone impervie e difficilmente raggiungibili, dove spesso vengono detenuti fucili da caccia e munizioni illegali. Ispezionando campagne e allevamenti di bestiame, i carabinieri hanno identificato un uomo, disoccupato e già noto ai militari per i suoi precedenti di polizia, e scoperto l’allevamento abusivo di suini. In un recinto improvvisato gli animali erano tenuti a stare su una pavimentazione ricoperta di escrementi e di liquami. Ispezionando accuratamente il recinto i militari hanno individuato anche due cinghiali sprovvisti di autorizzazioni. Gli allevamenti illegali rappresentano un pericolo per l’insorgere di focolai di Peste Suina Africana in Sardegna e per questo sono intervenuti i veterinari della Asl di zona. I suini, 4 maiali maschi e una femmina, non erano registrati all’anagrafe zootecnica, risultavano tutti sprovvisti di marchi auricolari e di tracciabilità e quindi mai sottoposti ai controlli igienico sanitari. Al proprietario degli animali, cui verrà comunicata una sanzione di 10.000 euro per illecito amministrativo, è stato consegnato un verbale con le prescrizioni per regolarizzare l’anagrafe e la biosicurezza delle strutture.

Commenti

commenti