MACACHI, RESEARCH4LIFE: “MACIGNO SULLA RICERCA ITALIANA”

MACACHI, RESEARCH4LIFE: “MACIGNO SULLA RICERCA ITALIANA”

48
CONDIVIDI
ricercatori.png

“Una sentenza che pesa come un macigno sul futuro della ricerca italiana, sempre piu’ in balia dell’antiscienza e dell’aggressiva deriva animalista”. Cosi’ Research4Life commenta il pronunciamento sul caso Light Up del Consiglio di Stato, che ha sospeso la sperimentazione su sei macachi. E’ una sentenza “che lascia senza parole – aggiunge – attoniti e tristi”. A nulla, ricorda, “sono valse la recente relazione del ministero della Salute sulla indisponibilita’ di metodi alternativi e la lettera aperta dei rappresentanti scientifici di molte universita’ italiane. Non possiamo che ribadire – immaginando di interpretare il pensiero di tutti i ricercatori italiani – che il perpetrato stravolgimento dei giudizi di merito enunciati da organismi autorevoli e competenti in ambito scientifico comporta un ulteriore logoramento dei principi di liberta’ di ricerca (art. 33 della Costituzione) su cui si fonda l’Universita’ pubblica. Una condanna – conclude – alla “marginalita’ sociale” e alla ‘irrilevanza politica'”.

Commenti

commenti