BOLOGNA, ZANNE D’ELEFANTE SEQUESTRATE IN FIERA DAI CARABINIERI

BOLOGNA, ZANNE D’ELEFANTE SEQUESTRATE IN FIERA DAI CARABINIERI

225
CONDIVIDI
elefantgeafricano.png

Erano state messe in vendita, senza alcuna documentazione, e per questa ragione sono state sequestrate dai carabinieri: parliamo di due zanne d’elefante di avorio recuperate nei scorsi alla fiera d’antiquariato ‘Mercante in Fiera’ a Parma dai carabinieri forestali del nucleo Cites di Modena. Come riporta Ansa i militari hanno passato al setaccio animali imbalsamati, zanne di elefante e oggetti in avorio realizzati con parti di esse, pelli di mammiferi, di felini, di rettili, parti di coccodrillo, corna, trofei di caccia, carapaci di tartaruga e testuggine, tutto materiale soggetto alla normativa Cites che tutela le specie in via di estinzione. Dai controlli è emersa la detenzione illecita e il commercio di due zanne di elefante, in avorio, prive della necessaria documentazione.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti