ANIMALI, BRAMBILLA: IN MIA PDL STRETTA SU CHI POSTA SEVIZIE

ANIMALI, BRAMBILLA: IN MIA PDL STRETTA SU CHI POSTA SEVIZIE

47
CONDIVIDI

“In relazione al caso dell’adolescente di Casoria che con un calcio ha scagliato un gattino contro il muro, uccidendolo – scena ripresa da un altro ragazzo e postata sul social TikTok – vorrei ricordare che agli atti della Camera c’è una mia proposta di legge presentata il primo giorno di questa legislatura, con il n.21. Il testo prevede che siano aumentate fino alla metà le pene per i reati a danno degli ANIMALI “se l’autore dei fatti ne dà divulgazione attraverso strumenti informatici o telematici”. Inoltre la pdl disciplina l’istanza al gestore del sito internet o del social oppure al Garante per la protezione dei dati personali “per l’oscuramento, la rimozione o il blocco” dei contenuti specifici che rappresentino le condotte punite come reati o l’istigazione a compierli. Lo ricorda l’on. Michela Vittoria Brambilla, Fi, presidente della Lega italiana per la Difesa degli ANIMALI e dell’Ambiente, che aggiunge: “Quanti episodi del genere dovranno ancora ripetersi, prima che siano approvate norme più severe?”

Commenti

commenti