GIAPPONE, AVVISTATI OLTRE 13MILA ORSI FRA APRILE E SETTEMBRE

GIAPPONE, AVVISTATI OLTRE 13MILA ORSI FRA APRILE E SETTEMBRE

395
CONDIVIDI

Ben 13.670: è questo il numero di avvistamenti di orsi in libertà in Giappone, tra aprile e settembre del 2020, il dato più alto registrato dal 2016, secondo i dati contenuti in un report diffuso dal ministero dell’Ambiente. Come riporta Dire il conteggio è stato effettuato in seguito alla recente crescita del numero di incontri con gli animali, che ha causato la morte di due persone in seguito ad attacchi. “La questione sta attirando l’attenzione del pubblico e dei media e dobbiamo lavorare più intensamente per prevenire danni”, ha dichiarato Fumiko Nakao, capo della sezione Fauna selvatica del ministero in una riunione degli organi governativi competenti, che comprendeva anche il ministero dell’Agricoltura e l’Agenzia nazionale di polizia. “La tendenza schiva di questi animali sta cambiando e dobbiamo tenere alta la guardia mentre ci avviciniamo alla stagione invernale”, ha aggiunto Nakao. Negli ultimi anni il Giappone ha visto crescere in maniera esponenziale il numero di orsi soprattutto nelle regioni a Nord del paese.

(Orso dal collare tibetano diffuso in Giappone, foto di repertorio)

Commenti

commenti