PALERMO, ISPEZIONE AL CIRCO ORFEI: AGGREDITO IL CONSIGLIERE FERRANDELLI

PALERMO, ISPEZIONE AL CIRCO ORFEI: AGGREDITO IL CONSIGLIERE FERRANDELLI

264
CONDIVIDI

Il consigliere del Comune di Palermo Fabrizio Ferrandelli, già candidato alle scorse amministrative contro Leoluca Orlando, è stato aggredito durante un’ispezione al Circo Orfei di via dell’Olimpo, nel capoluogo regionale siciliano. Il consigliere – riporta Adnkronos – si trovava lì per verificare la presenza del circo e le condizioni di salute degli animali, dopo alcune segnalazioni da parte di cittadini. Ferrandelli è stato aggredito, insieme a una sua collaboratrice, dal personale del circo. “Atti come questi non soltanto non ci intimidiscono ma ci rendono ancora più determinati nella tutela dei diritti degli animali e del progetto educativo di cui sono portavoce – ha detto il consigliere – . La presenza del circo con gli animali lede l’immagine di Palermo, già capitale della Cultura, in più immaginare la sua presenza in zona arancione e in piena pandemia mondiale grida vendetta. Ho verificato che il Comune non ha concesso nessun luogo pubblico e che la presenza di Orfei è su area privata. Sto chiedendo il riscontro di tutte le altre autorizzazioni, sanitarie in testa. Mi rivolgo al sindaco affinché mi affianchi in questa battaglia e sto predisponendo una nota per il Comitato dei pubblici spettacoli affinché vieti in osservanza al Dpcm questa barbarie”.

(Frame e video dalla pagina Facebook di Fabrizio Ferrandelli)

Commenti

commenti