STATI UNITI, DA AGOSTO MORTI 15MILA VISONI A CAUSA DEL COVID-19

STATI UNITI, DA AGOSTO MORTI 15MILA VISONI A CAUSA DEL COVID-19

67
CONDIVIDI

Non solo in Danimarca: più di 15mila visoni sono morti anche negli Stati Uniti dallo scorso agosto, in questo caso non per via degli abbattimenti ma per il Covid-19, cui questi animali sembrano essere molto sensibili. Come riporta Askanews le autorità stanno mantenendo circa una dozzina di fattorie in quarantena mentre indagano sui casi. I funzionari dell’Oms stanno guardando agli animali come un potenziale rischio per le persone.

Commenti

commenti