ROMA, OIPA: GIUNTA RAGGI NON ABOLISCE MA SPOSTA LE BOTTICELLE

ROMA, OIPA: GIUNTA RAGGI NON ABOLISCE MA SPOSTA LE BOTTICELLE

115
CONDIVIDI

“Il regolamento che trasferisce le botticelle nei parchi e nelle ville storiche approda in Aula Giulio Cesare ma non è l’eliminazione promessa in campagna elettorale. Il Comune di Verona le ha abolite, ma a Roma la riforma delle botticelle prevede solo il loro spostamento nei parchi e nelle ville storiche”. Così l’Oipa, esprimendo comunque soddisfazione per il nuovo regolamento che toglie i cavalli dal traffico della Capitale, in attesa di leggere il testo che uscirà dall’Aula, dati i vari emendamenti presentati. “In campagna elettorale la sindaca Virginia Raggi promise che l’abolizione delle botticelle sarebbe stato il primo provvedimento a favore degli animali della sua amministrazione – ricorda Rita Corboli, delegata romana dell’Oipa di Roma – Di certo chi ama gli animali questo si aspettava. Il nuovo regolamento per il benessere degli animali del Comune di Verona, approvato il 30 ottobre, tra le altre cose ha abolito carrozze trainate da cavalli. Perché a Roma non si è avuto questo coraggio?”.

(Testo Oipa, foto di repertorio)

Commenti

commenti